EVENTI IN PROGRAMMA

L’iscrizione ai cammini di catechesi, dalla 1^ elementare alla 3^ media vengono raccolte dal 10 al 28 settembre solo GIOVEDI’ e SABATO ore 9 – 12; 17 – 19 in Sala Tessarotto.

Il modulo di iscrizione si trova sul sito della parrocchia, in chiesa e in canonica

Prossimi incontri per l’avvio dei cammini di catechesi:

Mercoledì 11 settembre: ore 20.45 genitori dei ragazzi di 3^ media con importanti comunicazioni per la Cresima e l’avvio del cammino

Giovedì 12 settembre: ore 20.45 genitori dei bambini di 2^ elementare per definire giorni e modalità del cammino di catechesi

Mercoledì 18 settembre: ore 20.45 genitori dei ragazzi di 1^ media

Giovedì 19 settembre: ore 20.45 genitori dei ragazzi di 2^ media

Mercoledì 25 settembre : ore 20.45 genitori dei bambini di 3^ elementare

Giovedì 26 settembre: ore 20.45 genitori dei bambini di 4^ elementare

Martedì 1 ottobre: ore 20.45 genitori dei ragazzi di 5^ elementare

Martedì 22 ottobre: ore 20.45: genitori dei bambini di 2^ elementare (con la suddivisione dei gruppi)

Martedì 29 ottobre: ore 20.45: genitori dei bambini di 1^ elementare

Gli incontri sono fondamentali e non facoltativi per definire le date importanti , novità e condizioni per la celebrazione dei sacramenti e delle tappe dei ragazzi, uscite da organizzare. Eventuali esigenze vanno fatte presenti prima dell’inizio della catechesi durante riunioni per genitori.

Documento0

FIDANZATI NEL SIGNORE
Siete una coppia di fidanzati e desiderate approfondire il significato del vostro ‘stare assieme’? Desiderate conoscere altre coppie di fidanzati e condividere con loro il vostro cammino? Il percorso per Fidanzati proposto dall’AC di Treviso può essere la risposta a quello che state cercando !

download

PERCORSO PER NUOVE UNIONI
“Se tu conoscessi il dono di Dio” (Gv 4, 1-30) – percorso proposto a coloro che per vari motivi sono separati o divorziati risposati ed intendono approfondire la loro relazione alla luce della Verità e della Carità

Immagine

PERCORSO PER COPPIE

Un percorso rivolto a tutte le coppie del Vicariato di Mirano per riflettere sul significato di essere e di fare famiglia.

EVO. Esercizi spirituali nella Vita Ordinaria.

PERCORSO E.V.O.
Percorso di formazione alla PROSSIMITA’ a cura della Caritas a Noale, a partire dal 15 ottobre Scuola di Formazione Teologica presso il Seminario di Treviso Laurea in Scienze Religiose presso gli Istituto di Scienze religiose (Seminario di Treviso). Per maggiori informazioni chiedere a don Francesco

01a

PERCORSO PER SEPARATI – DIVORZIATI CHE NON ESCLUDONO LA FEDELTA’
Martedì 25 settembre riparte l’itinerario formativo – spirituale 2018/2019 per uomini e donne che, separati o divorziati, non escludono la possibilità di vivere la fedeltà al sacramento del Matrimonio che hanno celebrato. Il percorso è proposto dall’Ufficio diocesano di Pastorale familiare e vuole affiancare quanti vivono questo dramma segnato a volte da un abbandono improvviso e devastante. Stiamo accompagnando molti fratelli e sorelle (che il Signore ci manda) con storie “ferite”, con vite spesso a pezzi, che sentono il bisogno di ritrovarsi davanti a occhi che amano sinceramente.

vescovo-Michele-Tomasi-1200x801

AVVIO ANNO PASTORALE

Lunedì 14 ottobre a S. Nicolò (TV) ore 20.30: apertura dell’anno pastorale con il nuovo Vescovo

download

ESERCIZI SPIRITUALI DELLA COLLABORAZIONE

Martedì 15 – Giovedì 17 ottobre ore 20.30-22.00 a Maerne. Esercizi Spirituali di Collaborazione

download (1)

VEGLIA MISSIONARIA DELLA COLLABORAZIONE

Venerdì 18 ottobre a Maerne: veglia Missionaria per tutta la Collaborazione pastorale

following-jesus-alone

LA SCELTA PASTORALE DELLA COLLABORAZIONE

Il Consiglio della Collaborazione dopo gli incontri di discernimento ha riconosciuto come prioritaria la seconda sfida: “Incrementare stili di vita maggiormente evangelici”. 

LO STEMMA DEL NIUOVO VESCOVO MICHELE TOMASI
Il campo dello scudo è in azzurro, simbolo della incorruttibilità del cielo, delle idealità che salgono verso l’alto; rappresenta il distacco dai valori terreni e l’ascesa dell’anima verso Dio. La croce è in oro,simbolo della Fede, attraverso la quale possiamo comprendere la forza salvifica della redenzione che da essa promana. I tre monti di colore argenteo alla base della croce, oltre che ricordare le Dolomiti che coronano le terre d’origine di mons. Tomasi, richiamano anche i tre monti associati alla vicenda terrena di Gesù: il monte della Trasfigurazione, il Golgota e il monte degli Ulivi, luogo dell’Ascensione.
Dalla base della croce scaturisce una sorgente d’acqua, elemento che spesso ricorre nella Sacra Scrittura: l’acqua che sgorga dalla roccia (Nm 20,11) e nasce dalla Nuova Gerusalemme (Ez 47,1-12; Ap 22,1-2) ricorda quella che, mista a sangue, zampilla dal costato di Cristo crocifisso, già dai Padri interpretata come allusione ai sacramenti, specialmente al Battesimo.
A destra rispetto alla croce troviamo un gonfalone, elemento che appare frequentemente dell’iconografia di san Liberale, patrono della Diocesi trevigiana; al lato  opposto il petaso, il bordone e il pane ricordano il beato Enrico da Bolzano che, di ritorno dal pellegrinaggio a Roma, stabilì la sua dimora a Treviso, dove era solito condividere il pane con i più poveri; il beato Enrico è anche patrono di Bolzano, città natale di mons. Tomasi. Il motto è ispirato al Vangelo di Matteo, laddove l’evangelista riporta le parole di Gesù nell’impartire agli apostoli i fondamenti della loro missione terrena, esortandoli a prodigarsi per i fratelli più bisognosi; un insegnamento racchiuso nello specifico versetto: “Gratuitamente avete avuto, gratuitamente date”

 

Parrocchia di Martellago – Piazza Vittoria, 51 – 041.5400541 – info@parrocchiamartellago.it