Comunità Viva

 Anche il viaggio più lungo inizia con il primo passo” recita un antico proverbio cinese. Certo poteva dirlo anche mio nonno che veniva da Salzano, ma c’è una verità incontestabile: il primo passo è quello più faticoso, sentito, meditato. Una volta fatto poi di solito si cammina sempre in cerca di qualcosa di nuovo, ma partire … è sempre difficile. Tanto più se è un ripartire.

Oggi è il giorno del mio primo passo. Il mio primo passo nella Compagnia di Gesù (o meglio i Gesuiti). Il primo passo nella vita religiosa che mi è costato quasi due anni di riflessione, silenzio, preghiera, con dubbi, speranze e gioie. E’ il distillato di 27 anni di vita, di molte avventure, di fughe e di passioni, molte delle quali distanti da casa, dalla Chiesa e da Dio. Alcuni di voi mi ricordano chierichetto al fianco dell’eterno don Luigi, ma il resto della mia storia è più quella di un vagabondo che di un figliolo fedele della comunità. Ma nel mio cuore porto una gratitudine immensa per questi luoghi, per tanti di voi, per il tempo che mi avete dedicato.

Il Signore ha voluto che lo rincontrassi qua tre anni fa, dove l’avevo lasciato più o meno dopo la Cresima, e mi ha guidato e mi ha chiesto di consegnare la mia libertà nelle Sue mani. E ho risposto SÌ … perché a chi ti ama senza misura, timori o giudizi, a chi non ha mai ricambiato la mia infedeltà e mi ha aspettato per tanti anni non puoi che dire SÌ. Un NO a un Dio così sarebbe stato un NO a me stesso.

Da oggi comincia il lungo viaggio, che mi porterà presumibilmente lontano da Martellago, che mi chiederà di annunciare la Buona Notizia con la mia vita, sempre al servizio della Chiesa. Non sto qui a raccontare perché ho scelto la Compagnia di Gesù e quali saranno le prossime tappe, ma a chi volesse conoscerle mi scriva una mail a angiusleonardo@yahoo.it. Sarò lieto di restare in contatto con voi.

Vi ringrazio ancora per i passi fatti assieme, anche nel silenzio della Messa, e abbraccio forte tutti i giovani con cui ho passato due anni da animatore.

Ringrazio don Giorgio, don Alberto, don Luigi, suor Giusi, suor Gaudenzia e suor Giovanna per il loro servizio quotidiano e sincero alla Comunità e ogni persona che cerca e trova Dio in tutte le piccole e grandi cose della vita. Siamo tutti degli operai a tempo determinato nella vigna del Signore ed io da oggi parto per la trasferta! Pregate perché il Signore sia sempre molto paziente con me … 

 

CERCA NEL SITO
PERCORSO PER COPPIE
CORSO FIDANZATI
FILMATI PHOTOGALLERY
AREA RISERVATA